Informazioni personali

La mia foto
Dino ama tutto ciò che di semplice e bello la Vita può offrire.E' solito contornarsi di animali e piante che allietino i suoi pensieri e stimolino la sua osservazione verso tutti quei fenomeni che la natura,sua maestra di Vita,continuamente gli trasmette condizionando e migliorando il suo inquieto ma sereno divenire...................

domenica, luglio 20, 2008

Tempesta


Arcano pensiero

Fra i tanti stili che nutron la poesia
Oggi si sposa spesso l’ermetismo:
e l’ossimòro ed anche il neologismo
tanto da generare il cretinismo.

Per una volta senza rinunciare
Alle mie strofe antiche e ritmate,
Voglio parlar con rime più offuscate
Celate, oscure o forse inconfessate.

Stanotte ancora prima d’incontrare
Come dono del cielo ad un artista,
Un angelo nascosto alla mia vista
Che leniva la mia parola trista,

mi crogiolavo in un dolore nuovo
qualcosa che mi dava grande duolo
tanto che per poterlo esorcizzare,
devo parlarne senza confessare!

Prendevo la chitarra, poi i pennelli
Scrivevo versi senza esitazione
Poi rileggevo lettere sbiadite
E foto e stralci e frasi inaridite.

Starò impazzendo? mi chiedevo nero
Sarò capace di dimenticare?
Di cosa parlo lo sa solo il mare
Sennò perde l’ arcano il mio poetare.

Mi conviene lasciare carta e penna
E tracciare su tela coi pennelli
Le angosce che il mio cuor non può celare
ma forse coi colori esorcizzare!

Nessun commento:

Posta un commento