Informazioni personali

La mia foto
Dino ama tutto ciò che di semplice e bello la Vita può offrire.E' solito contornarsi di animali e piante che allietino i suoi pensieri e stimolino la sua osservazione verso tutti quei fenomeni che la natura,sua maestra di Vita,continuamente gli trasmette condizionando e migliorando il suo inquieto ma sereno divenire...................

sabato, aprile 07, 2012

Absit iniuria verbis

                                                         
Te devo di ( te parlo un po’ romano ).

che pe’ Cristo la Pasqua è proprio dura:

er chiodo ne la mano, la corona,

le lance ner costato: è na tortura!



Ma nun m’emporta tanto der dolore,

ddopo risorgo e poi, na vorta ito

sai che me frega de quello ch’ho patito?

Torno ner cielo ed è tutto finito!.



Ma so mesto perché, si nu bastasse

tutto quanto su l’ommini ho sentito,

debbo subire n’artra umiliazione

quanno se fanno tutti comunione.



Te piacerebbe d’essere magnato

na vorta, dieci, cento, centomila.

Papà m’ha detto ch’ancor devo patire

anche st’affronto: che te devo dire?





Nessun commento:

Posta un commento