Informazioni personali

La mia foto
Dino ama tutto ciò che di semplice e bello la Vita può offrire.E' solito contornarsi di animali e piante che allietino i suoi pensieri e stimolino la sua osservazione verso tutti quei fenomeni che la natura,sua maestra di Vita,continuamente gli trasmette condizionando e migliorando il suo inquieto ma sereno divenire...................

mercoledì, maggio 16, 2012

Dino Licci-Natura morta con pesce-acrilico su tela 120X60


Pesce fresco

Sviscera un pesce e toglili le squame:

passalo prima a fiamma se vuoi fare

l’ operazione senza mai sporcare.


Or scalda l’olio ma che sia d’oliva

e adagia il pesce nella tua padella.

Cospargila d’origano, fai girare

per ogni verso il pesce e non andare.


Devi guardarlo piano rosolare

senza distrarti e quando senti urlare

l’olio che bolle, devi preparare

del vino bianco, senza esagerare.


Basta un vinello privo di pretese

Ma il momento è bellissimo, cruciale:

versa veloce il vino, alza la fiamma.


S’alza una nube che il viso fa avvampare.

Ma non fermarti, devi preparare

pomodorini freschi da gettare

dopo che il vino hai fatto evaporare.


Aggiungi un dado ma non far passare

più di dieci minuti per tornare.

Spegni la fiamma, resta ad osservare

il piatto pronto: è l’ora per mangiare!



Nessun commento:

Posta un commento