Informazioni personali

La mia foto
Dino ama tutto ciò che di semplice e bello la Vita può offrire.E' solito contornarsi di animali e piante che allietino i suoi pensieri e stimolino la sua osservazione verso tutti quei fenomeni che la natura,sua maestra di Vita,continuamente gli trasmette condizionando e migliorando il suo inquieto ma sereno divenire...................

domenica, giugno 02, 2013

Giraffa

Sapete perché la giraffa ha sviluppato con l’evoluzione un collo così lungo? Non per cibarsi delle foglie più alte come si è sempre creduto ma, come si è scoperto solo oggi, perché emette con i movimenti della testa, dei suoni che noi non possiamo sentire perché di frequenza troppo bassa. Così facendo, in un passato lontano milioni di anni fa quando le savane erano popolatissime da molte specie di zebre, gnu, rinoceronti e simili ed era difficile comunicare in tanto frastuono, le giraffe si evolsero “costruendosi” una torretta personale. Inoltre cominciarono a perdere le pericolosissime corna che potevano risultare mortali nei combattimenti tra maschi limitandosi a percuotersi con i lunghi colli. Solo l’uomo ammazza i rivali. Gli animali invece, con i combattimenti, instaurano una gerarchia che sarà sempre rispettata. Da notare che per pompare il sangue fino alla testa la giraffa ha dovuto anche sviluppare il cuore più grande del mondo, almeno venti volte più grande e potente di quello dell’uomo.

                                        Dino Licci -Giraffa- acrilico su tela 50x70

Nessun commento:

Posta un commento